IL PASTO DEL PASTORE: Cenone di Capodanno con la Scuola Civica d'Arte Contemporanea Iglesias



Il nostro è un territorio messo a dura prova dall'inquinamento e dalla crisi, per questo motivo nel nostro percorso, dedicato alla ricerca nell'ambito dell'Arte Publica e Sociale, sperimentiamo forme d'azione artistica che creino una coscienza sociale aperta a inedite prospettive e verso nuove economie sostenibili. La nostra scelta di ricercare, sostenere ed incentivare le buone pratiche di resistenza agro-alimentare, ci hanno portato ad incontrare alcune realtà che hanno messo in pratica tutto questo, producendo economia e di fatto bonificando il territorio dove operano. Per questo noi abbiamo scelto di organizzare il Capodanno con loro, i pastori e gli agricoltori di Barega.









 loc. Barega
Il meglio della cucina tipica della tradizione eno-gastronomica dei nostri pastori, nelle buone pratiche dell'autoproduzione, della sostenibilità ambientale e... delle nostre tasche.

+ The Boys and Kifer, performanconcerto di Roberto Casti Experiment #4 cortocircuito tra il momento comunitario della cena tipicamente in stile sardo e il momento dei festeggiamenti dopo la mezzanotte (accompagnato dalla musica sarda). L'esperimento visivo-musicale presentava inoltre un'installazione video che andava a completare l'esperienza sonora.

Menù: Carrellata dei prodotti dell'azienda (formaggi, salumi, coratella, ortaggi, ecc.)
Il primo della tradizione (malloreddus a volontà)
Agnello allo spiedo sardo 
Maialetto
Contorni dell'orto
Cotechino fatto in casa con lenticchie pazzesche
Vino, spumante, dolci e tanto altro ancora, il tutto comodamente seduti, serviti e riveriti, intorno ad una tavolata che attraversa l'intero salone (di oltre 80 mq), naturalmente con uno di quei giganteschi camini tipici della tradizione sarda.

Concerto +balli + musica fino all'alba di un Anno Migliore!